Parigi è una città di contrasti.

24.05.2020
Parigi è una città di contrasti.
Indubbiamente, uno dei paesi più allettanti e pittoreschi del mondo è la Francia. E invano dicono che la Francia è un paese amato, per la maggior parte, dalle donne. Certo, lo è, ma non possiamo essere d'accordo sul fatto che gli uomini della Francia non gradiscano. Nikolai Gogol, Alexander Ivanovich Kuprin, Aleksej Tolstoj, Ivan Alekseevich Bunin e molti altri importanti scrittori e artisti russi hanno onorato la Francia e hanno scritto qui le loro migliori opere. Oggi la Francia attira i turisti con la sua incredibile bellezza e lusso. Ogni anno diversi milioni di viaggiatori provenienti da tutto il mondo visitano questo magnifico paese. Alcuni cercano in Francia per i primi a provare sofisticato profumo, prodotto da artigiani locali, altri sognano di vedere la torre Eiffel, il terzo ispirato romanzi e sognano qui per trovare l'amore. Molti turisti sognano di visitare la capitale della Francia — Parigi.

In effetti, la brillante Parigi è stata a lungo associata a tutti con arte alta, negozi costosi, ristoranti francesi incomparabili e un'abbondanza di attrazioni architettoniche. I luoghi più visitati di Parigi sono la Torre Eiffel, il Louvre, L'Arco di Trionfo, gli Champs Elysées e la Cattedrale di Notre Dame, che sono stati costruiti molto vicini l'uno all'altro, che semplifica notevolmente la vita dei turisti. In soli due giorni è possibile aggirare queste attrazioni e passare ad altri, meno popolare, ma non inferiore a quanto sopra.

Quindi, rimanendo a Parigi per visitare il Moulin Rouge, che è diventato famoso abbagliante bellezza bellezze luminoso, sporgenti qui. Non dimenticate di visitare Versailles, che in origine era una modesta casa di Luigi XIII, e oggi è uno dei più bei palazzi D'Europa. Fu qui che Maria Antonietta D'Austria chinò la testa di fronte a una folla infuriata, ed è stato in questo palazzo che Luigi XV morì di una terribile malattia. Senza dubbio, il luogo più poetico di Parigi è Montmartre, che dal francese si traduce come "la Collina dei martiri".

Questa collina è il punto più alto di Parigi da cui è possibile osservare l'intera città. Artisti e scrittori sono rimasti scioccati dalla bellezza e dalla bellezza dei luoghi locali, quindi si sono stabiliti qui. La zona è diventata un habitat preferito proprio per gli artisti. I più importanti sono Picasso e Renoir. Nel cimitero di Montmartre sono sepolti personaggi famosi e di spicco come Dumas, Gaultier, Stendhal e molti altri. La casa per disabili, che è stata costruita su iniziativa di Luigi XIV alla periferia di Parigi, è un rifugio per i veterani molto poveri.

L'edificio è stato costruito per sospendere l'accattonaggio e il furto. L'area della Concordia è anche di enorme interesse per i turisti. In tempi di Luigi XVI ha ricevuto il nome di «Piazza della Rivoluzione», perché qui è stata costruita la ghigliottina e giustiziato il re e la regina di Francia, stavano aggredendo una cara amica di Maria Antonietta, che ha rifiutato di tradire la regina decapitata signora Дюбарри l'amante del defunto in quel momento Luigi XV e molte altre dame di corte. Vale la pena visitare la Galleria Lafayette, la cui storia ha più di 100 anni.

Per i francesi, Lafayette è un grande magazzino preferito e per i turisti è il posto dove fare shopping. La galleria ospita le boutique più costose e famose, non solo francesi, ma anche giapponesi, italiani, inglesi e americani. Visitare Parigi significa visitare una delle città più misteriose e affascinanti non solo in Europa, ma anche in tutto il mondo. Parigi è una città che potrebbe armoniosamente adattarsi alla storia e alla modernità.
Tap the Install icon below, and select Add to Home Screen from list.