Servizi di scorta a Parigi - Francia

14.04.2019
Servizi di scorta a Parigi - Francia
 
Uno dei lavori altamente pagati per i modelli di ragazze sono i tour di escort. Tale lavoro è associato alla partenza delle ragazze all'estero.
Cosa sono i tour di escort in Francia
 
Questo tipo di tour sono anche associati a una escort, ma devono lavorare in Francia. Tour di questo tipo, sono sorti all'inizio del 21 ° secolo, in un altro sono anche chiamati tour della città.
 
Include tali viaggi di lavoro a breve termine in Francia, per fornire servizi di scorta. Più chiaramente, possiamo dire che le ragazze forniscono ai clienti servizi intimi a pagamento, ad esempio a Parigi e in altre città francesi. La prostituzione è una delle professioni più antiche, ma ai nostri tempi è più raffinata.
Un po 'di storia
 
Quando l'Unione Sovietica crollò e la cortina di ferro cadde, la nozione di servizi di scorta cominciò ad apparire con la partenza dei cittadini all'estero. Già negli anni '90 del secolo scorso, alcune ragazze hanno iniziato la loro carriera in escort. È vero, la distribuzione speciale tra le masse non lo era. Mentre il paese cominciava sempre più a mostrare un declino economico e la mancanza di lavoro, sempre più ragazze cominciarono a vedere la scorta come un'opportunità per guadagnare denaro, oltre che per andare all'estero.
 
Uno degli incentivi per questi viaggi, ovviamente, è stata l'opportunità di visitare la Francia e vedere come vivono le persone. A quel tempo, ovviamente, i paesi occidentali non vivevano i loro periodi migliori. Ma in confronto alla vita nello spazio post-sovietico, la vita all'estero avrebbe potuto sembrare un paradiso.
I principali svantaggi della scorta nel 20 ° secolo
 
Negli anni '90 del secolo scorso, i servizi di escort all'estero non erano privi di difetti:
 
    problemi di visto;
    costi direttamente connessi al viaggio;
    rapporti molto difficili con i datori di lavoro;
    in quasi tutti i casi, le ragazze hanno dovuto rinunciare al passaporto dopo il loro arrivo;
    il periodo minimo di partenza era di un anno;
    il più delle volte, le ragazze erano all'estero illegalmente.
 
Inoltre, c'erano alcuni piccoli inconvenienti. La principale difficoltà era il problema di andare all'estero. Ed essendo in Francia illegalmente, ha privato una donna di tutti i diritti. E in assenza di un passaporto, non c'è nulla su cui contare.
La rinascita della professione antica
 
Alla fine degli anni '90, quando un ordine relativo cominciò ad apparire nel paese, e andare nei paesi europei non era più un problema, la vita dei cittadini fu semplificata. Ottenere Schengen non era più un problema per la popolazione, quindi il problema di una escort in Francia è stato risolto.
 
Arrivare in un altro paese non è stato così difficile. Ma la durata del visto era di 30 giorni, e dopo questo periodo le ragazze erano di nuovo in una posizione illegale.
 
Quando la situazione socio-economica ha iniziato a tornare alla normalità, il visto potrebbe essere ottenuto per un periodo più lungo. E le ragazze che andarono a conquistare l'ovest, diventarono sempre di più. A quel tempo, il loro pagamento mensile medio in Francia era di 1-2 mila dollari. Per le ragazze è stato un grande salario. Se confrontato con lo stipendio dei camionisti che hanno ricevuto fino a 40 dollari. al mese
La comparsa di tour di escort
 
Già negli anni 2000, una scorta all'estero divenne molto popolare tra la popolazione. La presenza di un regime senza visti o l'ottenimento semplificato di visti hanno reso tali viaggi sempre più accessibili. Pertanto, il periodo di residenza delle ragazze all'estero si stava riducendo. Potrebbero rimanere lì per un massimo di tre mesi. E nel 2003 un viaggio del genere potrebbe durare solo due settimane. Gradualmente, tali tour iniziarono a essere percepiti dai cittadini come la norma.
 
I primi paesi in cui le ragazze iniziarono a prostituirsi per un breve periodo furono la Grecia e la Francia. In precedenza Israele era considerato piuttosto popolare, ma c'erano tour per un periodo più lungo. Ha perso la sua popolarità, anche per il fatto che il paese ha iniziato a controllare rigorosamente la prostituzione illegale.
 
Ecco perché, i tour più frequenti con lo scopo di scortare, sono arrivati ​​proprio nei paesi europei.
Viaggi in Francia e altri paesi dell'UE
 
I primi tour per un breve periodo arrivarono in Francia, Grecia e Italia. Ogni anno, il numero di ragazze che volevano andare a lavorare all'estero risultava essere sempre di più. E tutto ciò è dovuto al fatto che le ragazze hanno visto grandi vantaggi in questi viaggi:
 
    ora possono essere assolutamente legali nel paese;
    i rapporti con il datore di lavoro sono diventati più leali;
    buona paga per il tempo speso (fino a 500 euro all'ora);
    visto semplice e prezzo basso per il volo.
 
Quello era il cartellino del prezzo per i primi viaggi di ragazze in Europa per fornire servizi di scorta.
Differenze Tours
 
Nonostante il fatto che le ragazze abbiano molte opzioni e possano visitare la Francia e altri paesi europei per un breve periodo, i vecchi schemi di lavoro hanno ancora un posto in cui essere. Tali programmi significano servizi locali di ragazze impegnate nella prostituzione. Di norma, questo include donne provenienti da paesi europei in difficoltà.