Come affittare un appartamento vicino a Parigi

20.07.2020
Come affittare un appartamento vicino a Parigi

Come affittare un appartamento a Parigi escort ragazza? Molti di coloro che si pongono questa domanda, spesso poi si rifiutano di affittare un appartamento nella capitale della Francia, semplicemente perché è molto costoso. Tuttavia, c'è un'opzione come affittare un appartamento nella periferia di Parigi. E ' molto più economico, perché a Parigi hanno un sacco di pagare un extra per il prestigio, e non per la propria dignità appartamento. E permette di vivere comodamente in Francia, realizzando il suo sogno di vivere in un moderno paese europeo.
Pertanto, parleremo di come affittare un appartamento in Francia, se si intende scegliere un'opzione vicino a Parigi. Speriamo che le istruzioni passo-passo su come affittare un appartamento, aiuterà coloro che stanno per farlo, ma non è ancora molto bravo a immaginare come farlo.

Fase uno: quindi sei arrivato in Francia
Sei arrivato in Francia e dal primo giorno c'è una domanda su dove vivrai. In realtà, questa domanda si pone anche prima, perché per ottenere un visto per la Francia è possibile solo se avete già deciso la questione della vita e sapere esattamente dove vivrete in Francia. Tuttavia, se si desidera affittare un appartamento in Francia, tenere a mente che è quasi impossibile farlo immediatamente. Soprattutto se si vuole avere alla fine un alloggio confortevole e di qualità. Pertanto, in un primo momento è necessario utilizzare le opzioni più semplici e convenienti:
hotel. Questa è un'opzione piuttosto costosa, ma non richiede quasi nessun documento e nessuna complessità aggiuntiva. È sufficiente avere un passaporto e denaro, e in questo caso aprire un conto bancario in Francia non è un requisito, il proprietario dell'hotel è abbastanza disposto in contanti. Questo è un punto fondamentale per coloro che non hanno ancora avuto il tempo di aprire un conto bancario in Francia.
alloggio con amici o conoscenti. Se hai questi amici, allora sei molto fortunato. Solo bisogno di non dimenticare che dal loro bisogno non solo di fornire appartamento per un massimo di tre settimane, ma e documentato, che permettono di vivere il loro spazio di vita - la presenza di un presunto luogo di residenza in Francia è obbligatorio per tutti coloro che sta qui per entrare. Se avete intenzione di soggiornare in hotel, sarà necessario lo stesso accordo preliminare con il proprietario dell'hotel e, eventualmente, il pagamento anticipato.
affittare un alloggio a buon mercato - la prima cosa che si può trovare. Questa è un'opzione indesiderabile, perché se si decide di affittare una casa in Francia, è in tutti i casi accompagnato dalla conclusione del contratto e si impone un obbligo. Pertanto, prima di stipulare un contratto di locazione di un appartamento, è meglio controllare tutto e trascorrere un po ' di tempo per trovare e un alloggio degno della vostra attenzione, e il proprietario degno della vostra fiducia.

 
Come scegliere un appartamento vicino a Parigi
Per cominciare, quasi sempre vi verrà offerto un appartamento senza mobili e attrezzature. Questi appartamenti sono molto più costosi, lo svantaggio è che sarà necessario fin dall'inizio per acquisire attrezzature e mobili. Questo è giustificato se avete intenzione di vivere in Francia per un lungo periodo di tempo, ma se si arriva solo per un breve periodo, allora, naturalmente, è meglio ancora cercare un appartamento dove tutto il necessario è già lì. O acquistare a buon mercato e più necessari mobili ed elementi interni.

Il secondo punto - se si sceglie un alloggio a lungo termine, per vivere in Francia, poi, è particolarmente importante scegliere tale opzione, che sarebbe stato lontano da Parigi (se hai intenzione di frequentare), per un comodo collegamento con la capitale, e a pochi passi c'era tutto il necessario - negozi, una scuola, un ospedale, un asilo.

Naturalmente, è necessario guardare l'appartamento o la casa di persona, prestare attenzione a tutte le sue caratteristiche, che sarà ancora andare di seguito. Solo dopo aver fatto in modo che questa opzione vi si addice, è possibile procedere alla registrazione del contratto. A proposito, prima di affittare un immobile in Francia, Guarda alcune opzioni. Forse ti è piaciuto più o meno una casa, ma quando si guarda un altro paio, vi renderete conto che la prima opzione non merita la vostra attenzione. È molto meglio se fai una tale conclusione prima della conclusione del contratto, perché-anche noi lo diremo.

Apertura di un conto bancario francese
Attualmente, Se si desidera affittare un appartamento in Francia, l'apertura di un conto in banca è quasi inevitabile. Ciò è dovuto al requisito da parte dello Stato deve stipulare contratti in affitto. In Russia, per esempio, c'è anche un tale requisito, ma non è soddisfatta da nessuno, di solito tutti i soldi vengono trasferiti da sotto il pavimento, e l'inquilino stesso sui documenti non vive in questa zona. In Francia, la legge è sempre dalla parte degli inquilini, quindi se si decide di affittare un appartamento a Parigi escort ragazza o accanto a lui, è solo miope di non godere di ciò che fornisce lo Stato francese. Tanto più che il contratto in realtà vi proteggerà dalla minaccia di sfratto inaspettato (il padrone di casa non ha quasi mai il diritto di farlo, senza avvisare almeno un mese, e poi dovrà pagare una penale, se il contratto non è scaduto), e da un improvviso aumento dei prezzi per il servizio di noleggio, e da molti altri fattori indesiderati. Pertanto, per concludere un contratto esclusivamente nell'interesse dell'inquilino. Se siete di utilizzare i servizi di un'azienda specializzata, che fornisce servizi di assistenza legale, non dubitate, che vada tutto per voi molto più veloce e molto più facile, senza spiacevoli sorprese.

Per aprire un conto in una banca francese, è necessario contattare una società del genere o inviare una richiesta indipendente alla banca. Tuttavia, l'apertura di un conto in una banca francese viene spesso eseguita anche prima di effettuare l'ingresso nel Paese, perché per l'ingresso l'apertura di un conto è già una condizione importante. Allo stesso tempo, non è sufficiente aprire un conto, è anche importante mettere su di esso un certo importo per ottenere il diritto di entrare in Francia. Questo importo include il pagamento dell'affitto dell'appartamento, se avete intenzione di affittarlo.

Ci sono diverse opzioni per pagare l'affitto dell'appartamento, uno di loro è il trasferimento di fondi sul conto bancario del proprietario, l'altro è l'addebito automatico dei fondi dal tuo conto sul conto del proprietario dell'appartamento, effettuato dalla Banca. A proposito, in Francia c'è un formato di garanzie per il padrone di casa, come un conto di assicurazione. Su tale conto immediatamente accreditati i soldi dell'inquilino per l'importo del pagamento dell'affitto per la durata del contratto, ad esempio per un anno. Questa è una fonte di tranquillità per il proprietario dell'appartamento, che saprà esattamente che per tutta la durata del contratto riceverà il suo pagamento.

Legge sulla tutela dei diritti degli inquilini
Dopo aver letto tutto questo, si potrebbe aver cominciato a pensare che in Francia il sistema di affitto di appartamenti è estremamente scomodo per chi li rimuove. Tuttavia, la legge francese protegge fortemente gli inquilini, come si può vedere nei seguenti esempi:

il proprietario non ha il diritto di sfrattare l'inquilino dai locali occupati prima del previsto, fino alla scadenza del contratto di locazione. In caso contrario, dovrà pagare una multa di grandi dimensioni - non dieci euro, e abbastanza paragonabile con l'importo del pagamento mensile delle abitazioni, che è di solito fino a cinquecento euro, a Parigi di più. L'importo della penale dipende da quanti mesi il proprietario dell'appartamento non ha aspettato la fine del contratto.
il proprietario non ha il diritto di sfrattare l'inquilino in inverno, che in Francia secondo la legge è di circa sei mesi. In questo caso, dovrà pagare una penale in un importo ancora maggiore, e tali pagamenti consente all'inquilino di pagare altre abitazioni per diversi mesi.

Pertanto, la conclusione di un contratto di locazione in Francia è un affare molto redditizio per entrambe le parti. E questo spiega perché i francesi e gli stranieri che vengono in Francia, nella maggior parte dei casi non cercano di negoziare verbalmente, ma fanno un passo serio chiamato conclusione del contratto.

Preparazione per l'affitto dell'appartamento e la conclusione del contratto
Prima di entrare e firmare il Contratto (più precisamente, di solito in ordine inverso), è consigliabile prestare attenzione a qualche altro punto.

Il primo è lo stato attuale dell'appartamento. Questo vale la pena prestare attenzione e sulla base del fatto che ti senti a tuo agio nel vivere in esso, così come per sbarazzarsi di eventuali reclami in futuro. Ad esempio, se il bagno ha una scheggia, è necessario menzionarlo nel contratto e anche fare una foto datata in cui è visibile lo stato di questo bagno prima del tuo ingresso. Lo stesso è auspicabile non dimenticare di fare con tutti gli altri difetti evidenti che possono avere.
Il secondo-spesso vi verrà offerto insieme con l'affitto di una casa e anche un posto auto, e inoltre, una cantina per il vino-i francesi sono grandi intenditori di vini, ed è una stanza molto comune nella maggior parte delle case. Se non è necessario, provare a concordare che tali "servizi aggiuntivi" non sono inclusi nel prezzo del contratto. Tuttavia, di solito si tratta di un piccolo costo, e non sarà un problema significativo.
Il terzo-nel contratto obbligatorio indica chi paga per i servizi pubblici. È possibile che sia distribuito in parti tra il proprietario dell'appartamento e l'inquilino, spesso accade. In questo caso, il proprietario, per esempio, paga tutti i pagamenti che avrebbe pagato e in assenza di inquilini in appartamento - tassa di proprietà, Riscaldamento. L'inquilino paga per tutto ciò che spende-luce, gas, acqua. Non dimenticare che il pagamento per l'approvvigionamento idrico in Francia è una voce significativa dei costi e quasi ovunque ci sono contatori, e le tariffe sono significativamente diverse da quelle russe! Per quanto riguarda l'elettricità, la Francia impara rapidamente a non accendere mai la luce dove non viene utilizzata specificamente in questo momento e spegnerla immediatamente, lasciando la stanza anche per un minuto.


Tap the Install icon below, and select Add to Home Screen from list.